Daniele Camarda

Ciao Andrea! come andiamo?!

Ti scrivo da NY, sono qui da un paio di settimane ed ancora per qualche giorno.

Ho fatto un live davvero splendido con Vardan Ovsepian, Tim Miller e Mark Walker, tutti musicisti esplosivi (Vardan è nel trio di Peter Erskine e Mark è il batterista degli Oregon, mentre Tim è un chitarrista sconvolgente ed ovviamente assolutamente sconosciuto ai più).

Sono stato in studio a Boston per un progetto di musiche tradizionali armene, e poi ai leggendari Bennett Studios in New Jersey per un altro progetto con una band stellare (Francisco Pais, Myron Walden, Leo Genovese, Justin Brown).

Non sono in fase autocelebrativa… ti dico ciò invece perché ho avuto modo di testare il 7 corde in varie situazioni, contesti molto diversi tra loro, ed esporlo anche a orecchie altrui in fase di tracking o in situazioni live toste.

Voglio semplicemente dirti che è uno strumento micidiale, tutti e tre i miei woodys che hai costruito lo sono, ma il 7 per via delle caratteristiche costruttive ancor più all’incrocio dei pali, la scala da 33 e l’extended range, è una creatura a sé stante ed è uno stimolo immenso.

Non vedo l’ora d’avere delle cose da farti sentire.

Io suono il suono, e dunque suono conseguentemente alla risposta dello strumento.

Grazie ancora. Daniele “

https://www.facebook.com/danielecamarda

E' obbligatoria la compilazione di tutti i campi con il simbolo *.

Voglio rimanere informato sulle news di Manne Guitars

Ho letto le condizioni sulla privacy e autorizzo al trattamento dei miei dati personali.

Richiedi informazioni

Al più presto contattato per maggiori informazioni