Semiacustica in nuova versione

Luca Guidarini Luca Guidarini è un giovanissimo jazzista diciannovenne ed è un nostro nuovo endorser. E’ in partenza per delle date estive con una sua nuova formazione, la “Dynamic Mojo Project” con Massimo Manzi, “Tribute to Tony Williams” con cui tra l’altro suonerà anche al Eddie Lang Jazz Festival il 3 AGOSTO a VENAFRO. La sua idea per lo strumento era molto semplice ma molto impegnativa: L’unica cosa che gli serviva era un timbro jazz semiacustico, pickup al manico, non troppo scuro e impastato ma un articolato e competente timbro jazz. Il tutto a sette corde. Hmm?! Semplice vero? A Luca piaceva molto il concetto della Manne Semiacustica, quindi gli ho offerto uno sviluppo del modello che fosse tagliato a misura per le sue richieste. Lo strumento è quindi una semiacustica con ponte LP stoptail montati direttamente nello speciale blocco interno alla cassa. Questo blocco di gomma è il responsabile della sonorità di questo modello, che è piaciuto a molti talenti internazionali ed italiani che hanno usato la Semiacustica: Gil Dor & Noa, Gianluca Mosole, Gigi Ciffarelli, Pietro Condorelli, Umberto Fiorentino, Giovanni Palombo, Horea Crisovan. Un pick-up Mama custom è stato realizzato appositamente. Difficile esprimere la sonorità ma sia io che Luca ne siamo stati felici, apprezzandola in pieno. E’ una vera soddisfazione immaginare e progettare un certo risultato ed ottenerlo. Ricevere delle conferme a delle aspettative è una conferma alle proprie intuizioni. E creare qualcosa che va un po’ oltre a quello che già è stato fatto è quello che rende il lavoro sempre interessante, giorno dopo giorno.

E' obbligatoria la compilazione di tutti i campi con il simbolo *.

Voglio rimanere informato sulle news di Manne Guitars

Ho letto le condizioni sulla privacy e autorizzo al trattamento dei miei dati personali.

Richiedi informazioni

Al più presto verrai contattato per maggiori informazioni