Nuovo ponte per l’Acoustibass

I nostri modelli Acoustibass e Semiacustica, prodotti ed ininterrottamente migliorati dal ’94, sono stati e rimangono dei pionieri nel campo della miscelazione tra pick-ups piezo e magnetici.

Ecco quindi un nuovo upgrade al ponte Acoustibass, per proseguire ulteriormente lo sviluppo di questo basso che è stato persino inserito in librerie di suoni VST.

Abbiamo sfruttato la tecnologia taglio laser e CAD per progettare e realizzare un nuovo ponte che risolva alcuni problemi e riesca a sfruttare appieno le caratteristiche del pick-up piezo.

Per massimizzare la performance di questo pick-up è molto importante contenere la frizione della selletta nella propria sede e fare in modo che la pressione della corda su di essa sia controllata attentamente. La risposta sonora è condizionata da diversi fattori critici, il più importante dei quali è… un nostro segreto!

E’ da più di un decennio che lavoriamo attorno a questo fattore quindi cerchiamo di tenerlo “riservato”, per offrirne gli effetti così particolari ad i nostri clienti.

Il nuovo ponte è costruito in un insolito sistema a pacchetto, per far alloggiare con precisione il preamplificatore, le sedi per le sellette e la posizionatura dell’elemento piezo.

Oltre al ponte c’è anche una seconda basetta posizionata dove le corde escono sul top passando attraverso il body dello strumento, passando poi su delle viti che ne regolano l’angolo di incidenza alla selletta.

Quali sono i risultati?

Il cliente a cui abbiamo applicato questo nuovo ponte è stato molto soddisfatto già venendo a ritirare lo strumento e provandolo sommariamente.

Ma dopo alcune settimane ci ha scritto: “Il basso è troppo figo!! non potevo aspettarmi di meglio!”

E' obbligatoria la compilazione di tutti i campi con il simbolo *.

Voglio rimanere informato sulle news di Manne Guitars

Ho letto le condizioni sulla privacy e autorizzo al trattamento dei miei dati personali.

Richiedi informazioni

Al più presto contattato per maggiori informazioni