Massimo Tedeschi

“Suono da quando avevo 12 anni e ho Manne da 6.

La mia band si chiama “While sun ends” e abbiamo fatto un primo disco – Exile ( trovate le recensioni on line ). Ora stiamo registrando il secondo full-lenght; entrambi sono autoprodotti.

Le influenze vanno ricercate nel progressive rock anni ’70, progressive metal hardcore, post hardcore, metal estremo. Alcuni nomi: Lamb of God, Medeia, Meshuggah, Opeth, Katatonia, Isis, Cult of luna, As blood runs black, Job for a cowboy, Black dahlia murder.

La mia Taos Nightaxe 7 corde Floyd e mi è piaciuta molto da subito.

Molto versatile, aggressiva e piena di suoni diversi: davvero una bomba per fare musica estrema con sezioni anche prog e ambient”.

E' obbligatoria la compilazione di tutti i campi con il simbolo *.

Voglio rimanere informato sulle news di Manne Guitars

Ho letto le condizioni sulla privacy e autorizzo al trattamento dei miei dati personali.

Richiedi informazioni

Al più presto contattato per maggiori informazioni