Andrea Neri

Ho ricevuto la mia nuova Manne Ventura in quel di Riccione sede delle prove per definire gli arrangiamenti di “The King of Metal” il nuovo disco di Blaze Bayley e, una volta aperta la scatola di imballaggio, sono rimasto piacevolmente colpito dal suono corposo e molto definito sebbene fossi ancora unplugged e nonostante un settaggio di manico e ponte a dir poco da gara!!!

Ho già una Taos 8 corde, quindi so cosa significa Manne, però è sempre una sorpresa trovarsi fra le mani una bella chitarra e sapere che è stato costruito a pochi chilometri da casa tua.

A questo punto mi butto dalle scale e corro in studio.

Rimango 5 secondi sul canale pulito giusto perchè una vocina dentro mi dice sempre: “non fare il coatto!!!”, e infatti non mi accorgo nemmeno che i pickup sono selezionabili per il serie/parallelo indipendentemente e che in posizione centrale fanno piangere le famose stratocaster…

Distorto…….: Una botta incredibile, fino al giorno prima stavo suonando con una Gibson Les Paul Standard Special alla quale ho sostituito i pick up con due EMG 81-85, l’accoppiata Zakk Wilde tanto per capirsi. Beh, la Manne ha qualcosa in più, è più spinta e più definita, più tagliente, ma senza risultare acida, insomma l’arma definitiva per il nuovo disco di Blaze Bayley!!!

A questo punto scende in studio anche il grande capo che sorride e alza il pollice dicendo:”Great sound man!!!” e io replico con:”Manne guitars sound quite better than Gibson and Fender, isn’t it???”

Passo al canale lead e con più medie e meno alti esce l’anima melodica, l’attacco rimane molto deciso, il sustain è ottimo nonostante l’action rasoterra, insomma… suonabilissima.

Dopo una mezz’ora ritorno distrattamente al canale pulito, comincio a smanettare e mi innamoro letteralmente della posizione centrale con i pickup entrambi splittati. Una brillantezza di suono per gli arpeggi che non sentivo da tanto tempo. Gran bel lavoro!!!

Lo strumento è bilanciatissimo e la tastiera è agevole e morbida, le meccaniche autobloccanti e il capotasto la rendono a prova di tortura, figuratevi che in due settimane ha subito svariate escursioni termiche e improvvisi sbalzi di umidità, da +10 siamo passati a -5 e ha cominciato a nevicare… Non ho mai dovuto accordare.

Ho utilizzato la Manne Ventura per tutte le registrazioni di The King of Metal e la porterò con me durante il tour di 60 date che mi vedrà suonare con la band di Blaze Bayley in tutta Europa.

E' obbligatoria la compilazione di tutti i campi con il simbolo *.

Voglio rimanere informato sulle news di Manne Guitars

Ho letto le condizioni sulla privacy e autorizzo al trattamento dei miei dati personali.

Richiedi informazioni

Al più presto verrai contattato per maggiori informazioni